ajax loader

Porto Venere e 5 Terre in barca a vela !

A bordo di Casuarina Crow potrai osservare la bellezza di questa zona ligure classificata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Scegliendo questa barca per la vostra vacanza in barca a vela potrete godervi la bellezza di questa località durante la vostra mini crociere di 3 giorni o vacanza settimanale in base al vostro tempo a disposizione.

Porto Venere

La Spezia

Questo antico villaggio che sorge nell'estremità più occidentale del Golfo della Spezia è uno dei borghi più suggestivi della costa spezzina. Porto Venere oggi è uno spettacolare borgo turistico, felice connubio di primitive bellezze naturali e di edifici di particolare interesse storico che hanno fatto si che il suo territorio e le isole che compongono l'arcipelago antistante, sia stato inserito all'interno del patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO.

Quote's Signature
Quote's Photo

Location da visitare

Features Thumbnail

CHIESA DI SAN PIETRO

Porto Venere

CHIESA DI SAN PIETRO

Porto Venere
È la prima cosa che vedono tutti i turisti avvicinandosi via mare a Porto Venere. Prima sembra che sia un grande castello fortificato con torri e grandi muri antichi, ma in verità è una chiesa molto bella e vecchia, eretta nel 1198. Si è conservata molto bene ed è completamente accessibile per le visite turistiche.
Features Thumbnail

ISOLA PALMARIA

Porto Venere

ISOLA PALMARIA

Porto Venere
Isola Palmaria, la più grande isola della Liguria, si trova di fronte al borgo di Porto Venere. L'isola è famosa per i sentieri che attraversano boschi, rocce, montagne, pianure e gli edifici antichi. Tutto questo regala sensazioni davvero indescrivibili. Dalla vetta dell'isola si apre bellissima vista panoramica su Porto Venere.
Features Thumbnail

ISOLA DEL TINO

Porto Venere

ISOLA DEL TINO

Porto Venere
La piccola isola situata più al sud dell’isola Palmaria è interamente riservata a zona militare ed è possibile visitarla solo in due occasioni all'anno: il 13 settembre in occasione della festa di San Venerio e la domenica successiva. Dalla barca è comunque possibile ammirare i ruderi dell'antica abbazia costruita dai benedettini nel 1050.